BOCCIATA LA DIMIUZIONE DELL’ IVA IN CAMPO VETERINARIO

 

NO all’IVA nel mio cibo.
Non sono un lusso, sono parte della famiglia.

 

Numerosi senatori e senatrici, sia di maggioranza che di opposizione, hanno presentato emendamenti durante i lavori sulla manovra finanziaria per agevolare i proprietari di animali con le prestazioni veterinarie e con l’acquisto di pet-food:
quattro emendamenti sono stati respinti dalla Commissione Bilancio.
 
Gli emendamenti sono stati bocciati nonostante il target delle agevolazioni fosse ristretto alle sole prestazioni veterinarie rese agli animali da compagnia o addirittura soltanto ad alcune prestazioni mirate come l’identificazione anagrafica e le sterilizzazioni.
 
Secondo i senatori proponenti, le risorse sarebbero derivate dalla soppressione di sussidi ambientalmente dannosi a prodotti fitosanitari e fertilizzanti generici.
 
Nemmeno la riduzione delle aliquote IVA a beneficio del pet food, sul quale grava l’imposta del 22% applicata ai beni di consumo anzichè quella agevolata riconosciuta ai generi alimentari primari è stata accettata.
 
Piccola consolazione rimane che, come già ho scritto, nella Legge di Bilancio 2020 la Commissione ha approvato l’aumento delle detrazioni fiscali: dal 2020 i proprietari di animali da compagnia avranno uno “sconto fiscale” di 70 euro effettivi, contro i 49 di oggi.
Vicla Sgaravatti
Medico Veterinario
via Rembrandt 38- Milano
02 4009 1350
martedì e giovedì 15-19
sabato 9,30-12,30
Altri orari per appuntamento.
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

News

UN RISPARMIO SUI FARMACI PER GLI ANIMALI DI CASA

UN RISPARMIO SUI FARMACI PER GLI ANIMALI DI CASA         Durante l’esame della manovra finanziaria, la V Commissione Bilancio ha approvato l’inserimento di un articolo aggiuntivo nel D.lvo 193/2006 che riguarda l’uso Leggi tutto…

Cani

CANI IN CHIESA PER ESSERE ADOTTATI

CANI IN CHIESA PER ESSERE ADOTTATI         Padre João Paulo de Araujo Gomes è il parroco di una Chiesa in Brasile.   La sua Parrocchia di Sant’Ana nella città di Gravatà. ha Leggi tutto…

Cani

GLI SPOSTAMENTI PER MOTIVI DI SALUTE NON SONO LIMITATI

GLI SPOSTAMENTI PER MOTIVI DI SALUTE NON SONO LIMITATI         Le limitazioni agli spostamenti in questa nuova emergenza prevedono le stesse eccezioni già previste della Fase 1 della pandemia:   – comprovate Leggi tutto…

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: