UN CONIGLIO PER AMICO

Nelle antiche tradizioni il coniglio e la lepre avevano un ruolo di primaria importanza, rappresentando la vitalità della primavera, simbolo di rinascita e di festa.

Ecco alcune linee guida per vivere in casa con un coniglio:

– Ambiente: il coniglio dovrebbe vivere libero di muoversi per casa; può anche vivere in una gabbia (più sarà grande il coniglietto più la gabbia dovrà essere ampia) ma necessita spazi adatti per correre e saltare, quindi va liberato spesso perché ama molto muoversi. All’interno della gabbia avrà una lettiera e si dovrà pulire la gabbia minimo tre volte alla settimana, con acqua calda e sapone.

Potrebbe essere un'immagine raffigurante 1 persona

– Cibo: per quanto riguarda l’alimentazione, di particolare importanza per il piccolo roditore è la somministrazione del fieno che dev’essere sempre presente in grande quantità; ortaggi e verdure fresche (finocchi, carote, lattuga, sedano, ecc.) invece vanno dati in piccole quantità e sporadicamente; l’acqua sempre fresca e pulita può essere fornita con l’apposito abbeveratoio.

alimentazione

– Pericoli: un coniglio, se allevato bene può vivere fino a dieci anni e oltre, ama stare con le persone e giocare sia con loro che con dei giochi appositi, soprattutto da sgranocchiare. È bene nascondere i cavi elettrici e le piante da appartamento (tossiche per loro), e va controllato quando scorrazza per casa per evitare danni: può rosicchiare divani, coperte o addirittura angoli di muri o mobili.

– Cure: come tutti gli animali richiede cure e controlli di routine, difficilmente manifesta i propri disagi e quando dimostra la propria sofferenza di solito è troppo tardi per intervenire. Almeno un paio di volte l’anno fatelo visitare dal veterinario e fate le vaccinazioni. Conviene sterilizzarlo per evitare aggressività e la possibilità di malattie.

 

Vicla Sgaravatti
Medico Veterinario
via Rembrandt 38- Milano
02 4009 1350
Solo per appuntamento:
martedì e giovedì 15-19
sabato 9,30-12,30
Altri orari da concordare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Gatti

IL LINFOMA NEL GATTO

IL LINFOMA NEL GATTO             Il linfoma è un tipo di cancro maligno ed è una delle neoplasie più comuni tra le malattie che possono colpire i gatti. Secondo l’AVMA Leggi tutto…

Cani

IL CANE SORDO

IL CANE SORDO         I cani possono perdere l’udito per cause diverse. I problemi congeniti, fisici o chimici, possono essere tra i fattori più comuni della sordità che fa nascere il cane Leggi tutto…

Cani

QUANTITÀ DI ACQUA NECESSARIA A CANI E GATTI

QUANTITÀ DI ACQUA NECESSARIA A CANI E GATTI           È molto importante che cane e gatto assumano regolarmente il corretto apporto di acqua, altrimenti possono esserci gravi scompensi per l’organismo. Il Leggi tutto…

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: