TORNA A CASA, JIMI!
10 COSE DA NON FARE QUANDO PERDI IL TUO CANE A CIPRO
di Marios Piperides, 2018, commedia drammatico, Cipro
con Adam Bousdoukos, Vicky Papadopoulou, Toni Dimitriou, Özgür Karadeniz, Fatih Al.
Locandina italiana Torna a casa, Jimi! 10 cose da non fare quando perdi il tuo cane a Cipro Poster Torna a casa, Jimi! 10 cose da non fare quando perdi il tuo cane a Cipro
Uscirà a breve nelle sale questo film, io non l’ho visto, ma dalle critiche e dal trailer mi sembra un film davvero bello e vi consiglio di andarlo a vedere durante i prossimi giorni di festa.
 
Si tratta di una commedia divertente, trascinante e poetica che però scava nel profondo le problematiche del luogo dove si svolge, Cipro, e in particolare di Nicosia, l’’ultima capitale al mondo a essere spaccata in due.
A Cipro gli equilibri sociopolitici sono fragili e le regole sono rigide: secondo la legge, nessun animale, pianta o prodotto può essere trasferito dal settore greco di Cipro a quello turco. E viceversa.
Il cane Jimi Hendrix però non conosce frontiere e attraversa la zona cuscinetto dell’ONU finendo nel settore turco.
Il suo padrone rocchettaro, non per niente ha chiamato il proprio cane Jimi Hendrix, che sta per lasciare l’isola in cerca di fortuna altrove, deve invece fermarsi, vivendo incredibili avventure, facendo di tutto per riportarlo indietro.
“Fare di tutto” vuol dire violare la legge, perché Jimi è diventato automaticamente merce di contrabbando!
Risultati immagini per torna a casa jimi
Il film di frontiera sembra surreale, grazie alla leggerezza della commedia il regista riesce a racontare con profondità
dei muri alzati dall’odio politico, le diffidenze tra gente nemica e dei divieti imposti dalle leggi, e mostra le tensioni tra i due popoli, la militarizzazione dell’isola e l’impossibilità di costruire un dialogo.
 
“Malgrado la storia sia espressa dal punto di vista cipriota, il messaggio è globale e attuale. Mai lasciarsi influenzare dai pregiudizi, ma accettare gli altri e cooperare, alla ricerca di una zona neutra all’interno della quale sia possibile dissolvere ogni tensione ideologica. Non a caso, lo stesso nome del migliore amico di Yiannis è quello di una delle figure della cultura hippie che meglio rappresenta i principi pacifisti: Jimi Hendrix. Così, lì dove non riescono le Nazioni Unite in grande, può un tenero cane. E attraverso una scritta al neon su un negozio di biancheria intima femminile, possiamo sentire anche la voce di Piperides che urla: NO BORDERS.”  di Fabio Secchi Frau
 
Adam Bousdoukos (protagonista del cult Soul Kitchen) è l’attore feticcio di Fatih Akim.
 
Miglior film al Tribeca Film Festival nella International Narrative Competition,
TRAILER: https://www.mymovies.it/film/2018/torna-a-casa-jimi/trailer/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Cani

PATENTINO CANE SPECIALE A MILANO

PATENTINO CANE SPECIALE A MILANO           I proprietari e detentori delle seguenti razze sono tenuti a conseguire il Patentino, in conformità all’articolo 8 del nuovo Regolameto di Tutela Animali: American bulldog, Leggi tutto…

Arte

LA GRECA CON IL LEVRIERO

LA GRECA CON IL LEVRIERO     “La greca con il levriero” è una statua di Carlo Fait (Rovereto 1877-Torino 1968).   Si trova a Rovereto, a palazzo Alberti, dove ci sono due sale dedicate Leggi tutto…

Cani

LA CONCHECTOMIA È VIETATA, NON VA PUBBLICIZZATA!

LA CONCHECTOMIA È VIETATA, NON VA PUBBLICIZZATA!     “Baby” è una serie televisiva italiana prodotta da Netflix, che si ispira liberamente allo scandalo delle “baby squillo” dei Parioli, risalente all’anno 2013, raccontando la vita Leggi tutto…

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: