SUGGERIMENTI PER TENERE TRANQUILLI CANI E GATTI DURANTE I FUOCHI ARTIFICIALI

Più che i fuochi artificiali in se stessi, sono i botti che possono incutere terrore ai nostr animali.

Quando ci sono spettacoli pirotecnici programmati (per sagre, feste paesane e altro), questi di solito si svolgono in luoghi delimitati e appartati, e il disagio per gli amici a quattro zampe è molto limitato e facilmente evitabile.

Sono invece le ricorrenze festeggiate un po’ ovunque (feste natalizie e capodanno in più parti del mondo, capodanno cinese, il 4 luglio negli USA, il 14 luglio in Francia….) che creano scompiglio, timore, angoscia agli animali, perché il frastuono arriva da più parti, e si sentono come accerchiati da pericoli sconosciuti, che li terrorizzano.

Vari sono gli accorgimenti da mettere in atto affinché venga tutelato il benessere degli amici pelosi, ed essi non debbano subire stress, farsi male, o, peggio, fuggire…

1- Portate i cani a fare una lunga passeggiata prima che i fuochi inizino, cosicché alla sera siano più stanchi e tranquilli.


2 – Siate certi che i vostri animali siano in casa prima che i fuochi inizino.

3 – Non lasciateli a casa da soli, ricercano conforto quando sono spaventati.


4 – Insonorizzate la vostra abitazione: chiudete porte, finestre, imposte e tirate le tende.


5 – Usate rumori di sottofondo, come musica, per ridurre la confusione esterna.


6 – Lodate i vostri cani quando sono tranquilli, per premiare il loro corretto comportamento.


7 – Cercate di non confortarli quando hanno paura perché questo insegna loro che i rumori sono qualcosa di cui dovrebbero avere paura.


8 – Distraeteli con un gioco se vi sembrano ansiosi.


9 – Preparate un rifugio sicuro dove possano ritirarsi.

Per le immagini, grazie a Petplan.

 

 

Vicla Sgaravatti
Medico Veterinario
via Rembrandt 38- Milano
02 4009 1350
martedì e giovedì 15-19
sabato 9,30-12,30
Altri orari per appuntamento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Alimentazione

IL BLOCCO GASTROINTESTINALE NEL CONIGLIO

IL BLOCCO GASTROINTESTINALE NEL CONIGLIO           Come ho già avuto modo di spiegare, Il coniglio è un erbivoro e per una buona funzionalità del suo sistema digestivo gli occorrono alimenti ad Leggi tutto…

News

CON LA PANDEMIA AUMENTO DEGLI ANIMALI NELLE CASE ITALIANE

CON LA PANDEMIA AUMENTO DEGLI ANIMALI NELLE CASE ITALIANE         L’ Osservatorio di Coop ha appena pubblicato un’indagine su come il lockdown stia cambiando il futuro degli italiani.   La vita affettiva Leggi tutto…

Cani

OGNI CANE HA BISOGNO DI UN MEDICO VETERINARIO

OGNI CANE HA BISOGNO DI UN MEDICO VETERINARIO         Riporto lo scritto pubblicato su ANMVIoggi dal dr.Melosi.   Nel percorso ideale del proprietario “responsabile”, il Medico Veterinario è il riferimento di ogni Leggi tutto…

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: