STERILIZZAZIONE PRECOCE DEI CANI E POSSIBILI PATOLOGIE ARTICOLARI

 
BLANCO: Elegantissimo meticcio di taglia grande, 2 anni - La PiazzaWeb
 
 
 
“La sterilizzazione precoce dei cani maschi e femmine e la sua relazione con un aumento del rischio di sviluppare patologie articolari e di alcuni tumori è recentemente diventata una preoccupazione, sollevando dubbi sulla pratica standard negli Stati Uniti e in gran parte dell’Europa della sterilizzazione effettuata entro i 6 mesi di età.
Un recente studio sottolinea come ci siano grandi differenze di razza, con le razze di cani di piccola taglia che mostrano generalmente pochi effetti collaterali della sterilizzazione rispetto alle razze di taglia corporea più grande.
Questi risultati sui cani di razza sollevano domande per i proprietari di cani e per i veterinari su quello che invece potrebbe accadere nei cani meticci. Lo scopo di questo studio era quindi di esaminare un campione di cani di razza mista di cinque categorie di peso utilizzando lo stesso database ospedaliero veterinario e criteri diagnostici per patologie articolari e tumorali utilizzati in un recente studio su 35 razze e altri studi effettuati sul Golden Retriever, Labrador Retriever e Pastore Tedesco.
Le categorie di peso sono state: <10 kg (739 casi), 10-19 kg (546 casi), 20-29 kg (992 casi), 30-39 kg (604 casi) e oltre 40 kg (258 casi).
I maschi e le femmine sono stati analizzati separatamente, così come le varie età di sterilizzazione. Le patologie articolari esaminate erano: displasia dell’anca, lacerazione o rottura del legamento crociato craniale e displasia del gomito. I tumori erano invece: linfoma, mastocitoma, emangiosarcoma e osteosarcoma.
Non vi è stato alcun aumento significativo della frequenza di uno o più tumori, rispetto ai cani interi, in nessuna categoria di peso.
Tuttavia, nelle tre categorie di cani di peso pari o superiore a 20 kg, la sterilizzazione prima di 1 anno era generalmente significativamente associata a rischi di uno o più disturbi articolari superiori a quelli dei cani interi, comunemente a 3 volte il livello dei cani interi, con differenze di sesso nei gradi delle varie patologie articolari associate alla sterilizzazione. Per i cani nelle due categorie di peso <20 kg, non è stato riscontrato alcun aumento del rischio di disturbi articolari.”
 
Michele Tumbarello Med Vet PhD student
 
Letto su Vet.Journal
Vicla Sgaravatti
Medico Veterinario
via Rembrandt 38- Milano
02 4009 1350
solo per appuntamento:
martedì e giovedì 15-19
sabato 9,30-12,30
Altri orari da concordare
Categorie: CaniNewsSalute

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Cani

PATENTINO CANE SPECIALE A MILANO

PATENTINO CANE SPECIALE A MILANO           I proprietari e detentori delle seguenti razze sono tenuti a conseguire il Patentino, in conformità all’articolo 8 del nuovo Regolameto di Tutela Animali: American bulldog, Leggi tutto…

Arte

LA GRECA CON IL LEVRIERO

LA GRECA CON IL LEVRIERO     “La greca con il levriero” è una statua di Carlo Fait (Rovereto 1877-Torino 1968).   Si trova a Rovereto, a palazzo Alberti, dove ci sono due sale dedicate Leggi tutto…

News

LUCCA, CITTÀ A MISURA D’UOMO E ANIMALI

LUCCA, CITTÀ A MISURA D’UOMO E ANIMALI         Gli esperti dell’Università di Pisa hanno realizzato un progetto, “In habit” per rendere Lucca la prima città smart in tutta Europa, progettata a misura Leggi tutto…

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: