PER L’AMORE DELLA TUA VITA E PER IL LORO AMORE
 
Nella ricorrenza di San Valentino il WWF ha deciso di festeggiare con un’iniziativa speciale: permettere a chi lo desideri di fare un gesto d’amore verso gli animali.
 
La campagna lanciata dall’associazione “Per l’Amore della tua vita e per il loro Amore” vuole salvaguardare gli animali in pericolo adottando una specie in via di estinzione.
 
La scelta è molto vasta: le specie protette a rischio inserite nella Lista Rossa della IUNC (Unione Internazionale per la Conservazione della Natura) sono purtroppo molto numerose.
 
Deforestazione, cambiamenti climatici e bracconaggi sono le principali cause del fenomeno che, per esempio, ha portato la popolazione delle giraffe a scendere da 160mila esemplari circa nel 1985 a meno di 98mila attualmente.
 
Dai coccodrilli delle Filippine ai rinoceronti di Giava, ci sono tante coppie di specie che rischiano l’estinzione. E nella festa degli innamorati, il WWF pone l’attenzione su queste coppie di specie per cui “potrebbe esserci solo il tempo di un ultimo bacio, prima di sparire per sempre”.
Per aderire o saperne di più questo è il link
 
https://sostieni.wwf.it/adotta-una-specie.html

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Cani

CARDIOPATIE DEI CANI? NUOVO TEST DIAGNOSTICO.

CARDIOPATIE DEI CANI? NUOVO TEST DIAGNOSTICO.     “L’esame radiografico è un passaggio fondamentale nell’iter diagnostico delle patologie cardiache canine. Il problema nella diagnosi tramite questa metodologia clinica è l’estrema eterogeneità morfologica del “paziente canino”. Leggi tutto…

Altri animali

UCCELLINO A TERRA IN DIFFICOLTÀ

UCCELLINO A TERRA IN DIFFICOLTÀ             Capita spesso di trovare a terra un uccellino in difficoltà.   Nelle aree urbane le specie più comuni sono merli, rondoni, cornacchie, gazze, storni Leggi tutto…

News

ENCEFALITE DA LYSSAVIRUS IN UN GATTO: IL CASO

ENCEFALITE  DA LYSSAVIRUS IN UN GATTO: IL CASO              A giugno si è verificato il primo caso in Italia di encefalite da Lyssavirus in un gatto di proprietà, residente ad Leggi tutto…

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: