NON SIATE TIMIDI!

 
 
Risultato immagini per cane e gatto al canile
 
 
 
Sono ancora troppi i cani e i gatti in attesa di trovare una famiglia.
 
Capisco che molte situazioni domestiche siano decisamente complicate per poter inserire adeguatamente un cane.
 
Io stessa ho dovuto attendere molto -troppo- prima di poter godere della compagnia del mitico Sil (Silmaril per gli estranei).
 
So però che molti potrebbero accogliere un nuovo amico a quattro zampe, ma non si decidono.
Mi riferisco soprattutto a chi il cane lo ha già avuto, e dopo la morte del suo peloso, non se l’è più sentita di affrontare un’altra esperienza, per il timore di un nuovo dolore, o per la sensazione di stare tradendo il ricordo del precedente…
 
La scomparsa del nostro quattro zampe è sempre un avvenimento tragico, che porta molta sofferenza.
Ci si dimentica però di tutto l’amore scambiato, e di tutta la gioia vissuta insieme al fedele amico.
Proprio chi ha già avuto un cane sa quanto sia importante e appagante questa esperienza, e ha dentro di sé la capacità di offrire amore, cura e sicurezza a un altro soggetto che da qualche parte sta aspettando proprio lui.
Volersi privare della soddisfazione che questo rapporto comporta per la paura della futura tristezza, privando di conseguenza un cane della possibilità di trovare casa, mi sembra un modo di non voler superare il dolore, di non volere elaborare il “lutto”.
E dare dell’affetto a un altro animale, non è tradire il precedente, la sua memoria, ma è bensì il modo migliore di onorarlo, mettendo in atto tutto quanto l’amico che ci ha lasciati ci ha insegnato, tutto quanto abbiamo appreso.
 
Ogni animale posseduto rappresenta un determinato momento della nostra vita, è stato bello averlo vissuto, ma si deve essere pronti per andare avanti, affiancati da qualcun altro, e con il ricordo di chi c’è stato prima che comunque ci accompagnerà sempre.
 
Parlando invece di gatti, in una casa per loro c’è sempre posto, e non presentano tutte le esigenze logistiche che presenta un cane, né l’impegno…
Anch’io, nella mia vita adulta, ho sempre avuto gatti e ognuno di loro è stato un’avventura diversa, un’esperienza unica…e li porto tutti nel mio cuore.
Non dimentichiamo poi i vari roditori domestici: coniglietti, cavie, criceti…tutti animaletti deliziosi e in grado di interagire in modo inaspettato, per chi non li conosce, con l’uomo.
Vi incoraggio quindi…non siate timidi …accogliete un animale in casa, la vostra famiglia sarà più completa e tutti potrete ricevere e dare tantissimo amore.
 
 
 
 Kitchen Towel-Every Home Should Have a Dog........ - Decadent Dogs
In un mondo perfetto, ogni cane avrebbe una casa e ogni casa avrebbe un cane.
 
 
 
Vicla Sgaravatti
Medico Veterinario
via Rembrandt 38- Milano
02 4009 1350
Solo per appuntamento:
martedì e giovedì 15-19
sabato 9,30-12,30
Altri orari da concordare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Gatti

IL LINFOMA NEL GATTO

IL LINFOMA NEL GATTO             Il linfoma è un tipo di cancro maligno ed è una delle neoplasie più comuni tra le malattie che possono colpire i gatti. Secondo l’AVMA Leggi tutto…

Cani

IL CANE SORDO

IL CANE SORDO         I cani possono perdere l’udito per cause diverse. I problemi congeniti, fisici o chimici, possono essere tra i fattori più comuni della sordità che fa nascere il cane Leggi tutto…

Ricorrenze

ORIGINI DEL PESCE D’APRILE

ORIGINI DEL PESCE D’APRILE     Da dove deriva l’usanza di fare scherzi il 1 Aprile, e chiamarlo Pesce d’Aprile? Diverse teorie sono state proposte per trovare le origini del Pesce d’Aprile. C’è chi pensa Leggi tutto…

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: