L’AMORE È LA MEDICINA MIGLIORE di Nick Trout, 2010

Risultati immagini per nick trout l'amore è la medicina migliore

 

Questo romanzo è scritto da un Medico Veterinario laureatosi a Cambridge, Nick Trout, chirurgo presso Angell Animal Medical Center di Boston, USA. ma più che un romanzo è un racconto di vita vissuta, poiché le storie raccontate sono vere.

Si sviluppano soprattutto le storie di due cagne, una si chiama Helen, ha dieci anni ed è una cocker che viene trovata abbandonata nel posteggio di un ristorante. L’altra è la piccola Cleo, pinscher nano, acquistata in un allevamento.

Entrambe si ritrovano a necessitare delle cure del dottor Trout e vengono portate a Boston affinché lui le possa seguire, ed operare.

Vengono ben delineati i caratteri dei proprietari, e le caratteristiche peculiari di queste cagnoline, oltre che le riflessioni medico-esistenziali del collega veterinario. L’incontro con queste due pazienti ha un profondo impatto su di lui, e sulla sua carriera. Non per niente la copertina riporta la seguente didascalia: “Due cani insegnano a un veterinario la speranza, l’umiltà e i miracoli di tutti i giorni”.

«Nessuno dice mai che quello che faccio per viver è noioso. Qualche volta lo definiscono “duro”, qualche altra “terribilmente sgradevole”, e spesso sui volti della gente ho letto simpatia, rispetto e sgomento nei confronti della mia professione; ma nessuno, a quanto ne so, l’ha mai definita noiosa. Il termine che secondo me la sintetizza è “imprevedibile” perché in questo termine è implicita la certezza della sorpresa. Nessuna scuola potrà mai prepararvi a sufficienza. Lo studio può fornire il sapere, ma l’arte la si scopre solo vivendo intensamente questo lavoro.»

Vengono descritti altri pazienti, altri proprietari, ma tutto ruota intorno a Helen e Cleo, e le loro proprietarie.

Di solito le storie di animali vengono raccontate dal punto di vista dell’animale stesso, o del proprietario, qui invece è un po’ come stare dietro le quinte e osservare tutto con gli occhi del Medico.

Una lettura piacevole, con un suo insegnamento e una sua morale.

Come Veterinario, mi hanno colpito particolarmente la grandezza della clinica in cui lavora il dr. Nick -mi pare di ricordare cinquanta sale visita, sempre piene-, la varietà di pazienti, e il loro gran numero, ma anche le possibilità economiche dei proprietari che si spostano di vari stati per raggiungere quella precisa Clinica…io già mi commuovo quando qualcuno attraversa Milano per venire da me!

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Cani

GLI SPOSTAMENTI PER MOTIVI DI SALUTE NON SONO LIMITATI

GLI SPOSTAMENTI PER MOTIVI DI SALUTE NON SONO LIMITATI         Le limitazioni agli spostamenti in questa nuova emergenza prevedono le stesse eccezioni già previste della Fase 1 della pandemia:   – comprovate Leggi tutto…

Cani

PATENTINO CANE SPECIALE A MILANO

PATENTINO CANE SPECIALE A MILANO           I proprietari e detentori delle seguenti razze sono tenuti a conseguire il Patentino, in conformità all’articolo 8 del nuovo Regolameto di Tutela Animali: American bulldog, Leggi tutto…

Arte

LA GRECA CON IL LEVRIERO

LA GRECA CON IL LEVRIERO     “La greca con il levriero” è una statua di Carlo Fait (Rovereto 1877-Torino 1968).   Si trova a Rovereto, a palazzo Alberti, dove ci sono due sale dedicate Leggi tutto…

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: