DUETTO BUFFO DI DUE GATTI

 

Nessuna descrizione della foto disponibile.

 

Il “Duetto buffo di due gatti” in re minore è un pezzo popolare per due voci femminili, precisamente per due soprani, accompagnate dal pianoforte, che cantano, anzi, …miagolano, in quanto interpretano due gatti (che appunto miagolano in modo lamentoso e suadente).

Questo brano viene spesso attribuito a Gioacchino Rossini, ma non è stato composto da lui, nel 1825 venne fatta questa “compilation” di brani vari che comprende anche alcuni passaggi della sua opera Otello.

Le parole usate consistono unicamente in una ripetizione del “miau”, quindi un incessante miagolare di gatti, che connota l’insieme in modo umoristico.
Tutto è leggero, fresco, con varie sfaccettature, alternando grida di gioia e di dolore, un piccolo capolavoro che valorizza ed enfatizza la ricchezza della comunicazione felina.
Rappresenta una divertente parodia di un duetto d’amore: amoreggiano in modo languido, si azzuffano e si riconciliano.

Dura circa tre minuti e viene solitamente eseguito nelle serate di gale, o come bis.

 

Vicla Sgaravatti
Medico Veterinario
via Rembrandt 38- Milano
02 4009 1350
martedì e giovedì 15-19
sabato 9,30-12,30
Altri orari per appuntamento.
Categorie: GattiMusica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Consigli di lettura

LA GATTOMACHIA

LA GATTOMACHIA         Il giovane pianista e compositore Orazio Sciortino, ha messo in musica il poema epico burlesco di Lope de Vega del 1634 “La Gattomachia”, dove si narrano inganni amorosi, duelli Leggi tutto…

Cani

GLI SPOSTAMENTI PER MOTIVI DI SALUTE NON SONO LIMITATI

GLI SPOSTAMENTI PER MOTIVI DI SALUTE NON SONO LIMITATI         Le limitazioni agli spostamenti in questa nuova emergenza prevedono le stesse eccezioni già previste della Fase 1 della pandemia:   – comprovate Leggi tutto…

Gatti

LA TRIADITE DEL GATTO

LA TRIADITE DEL GATTO           Nel gatto, la concomitante infiammazione di fegato/vie biliari, intestino e pancreas è definita con il termine triadite.   Il gatto ne è più soggetto del cane Leggi tutto…

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: