ARRIVA L’ORA LEGALE

Cani e gatti sono influenzati dal cambio dell’ora?

Non si deve mai generalizzare, certi animali sono più sensibili di altri, quindi certi sì, certi no.

I cuccioli e i cani anziani notano maggiormente il cambiamento di orario, così come risentono di più anche delle variazioni d’orario dovuti al jet lag. Anche quelli malati sono fortemente sensibili, e faranno molta più fatica ad adattarsi ai mutamenti.

Spostando l’orario in avanti, ritardando di un’ora il tramonto, gli animali riceveranno più luce di quella a cui sono abituati, e noteranno ogni minimo alterazione.

Gli animali reagiscono con sensibilità a qualsiasi cambio d’orario che modifichi la loro routine: dispongono di un orologio biologico interno molto sensibile. Il disagio però che potrebbero provare loro non è paragonabile col nostro.

Qualsiasi mutamento avrà conseguenze su di loro. Quando l’ora viene cambiata, ad esempio, la nostra routine del sonno e le nostre abitudini alimentari variano, alterando di conseguenza anche l’orario della loro passeggiata, dei pasti, del sonno.

Le passeggiate quotidiane con i cani, e l’espletamento dei loro bisogni, con l’ora legale dovrebbero risultare più agevoli al mattino, un po’ meno alla sera, ma basterà abituarli gradatamente.

I gatti si sanno regolare con l’intensità della luce naturale, con i rumori esterni. Le persone che vivono con mici in casa si troveranno con il cambio dell’ora a gestire le consuete abitudini dei felini che resteranno per loro invariate: passando all’ora legale sarà bello che non ci sveglino più alle sei del mattino, ma alle sette!

Anche per il cibo, se i gatti sono abituati a mangiare in orari fissi, continueranno a chiedere cibo in quel preciso momento, incuranti dell’orario. Spetterà ai proprietari abituarli pian piano alla variazione di ora senza far loro subire dei traumi.

Alcuni possono apparire nervosi, irritabili o disorientati, ma normalmente gli animali si adatteranno in pochi giorni, tornando alla loro vita normale. Se così non fosse, i sintomi potrebbero essere apparsi con il cambiamento d’orario, ma essere dovuti a qualcos’altro, che andrà verificato.

 

Vicla Sgaravatti
Medico Veterinario
via Rembrandt 38- Milano
02 4009 1350
Solo per appuntamento:
martedì e giovedì 15-19
sabato 9,30-12,30
Altri orari da concordare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Gatti

IL LINFOMA NEL GATTO

IL LINFOMA NEL GATTO             Il linfoma è un tipo di cancro maligno ed è una delle neoplasie più comuni tra le malattie che possono colpire i gatti. Secondo l’AVMA Leggi tutto…

Cani

IL CANE SORDO

IL CANE SORDO         I cani possono perdere l’udito per cause diverse. I problemi congeniti, fisici o chimici, possono essere tra i fattori più comuni della sordità che fa nascere il cane Leggi tutto…

Ricorrenze

ORIGINI DEL PESCE D’APRILE

ORIGINI DEL PESCE D’APRILE     Da dove deriva l’usanza di fare scherzi il 1 Aprile, e chiamarlo Pesce d’Aprile? Diverse teorie sono state proposte per trovare le origini del Pesce d’Aprile. C’è chi pensa Leggi tutto…

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: