16 OTTOBRE 1906: NASCEVA DINO BUZZATI

“Grande cane in piazza in una giornata di sole”, 1969. Dino Buzzati
Dino Buzzati ebbe con i cani un rapporto stretto, intimo, di rispetto e di cuore.

Si basava su un’intesa profonda, che cresceva e si consolidava con il passare degli anni.

La sua vita fu accompagnata dalla presenza di otto, amatissimi cani, e gli animali furono fin dall’inizio della sua carriera di scrittore una presenza forte della sua narrativa dove si comportano spesso da veri e propri personaggi.

Come uomo, Buzzati sentiva e apprezzava le qualità di fedeltà e vulnerabilità, di devozione e spirito di sacrificio, di dolcezza e purezza che rendono i cani dei compagni prediletti e privilegiati, degli esempi di comportamento cui ispirarsi e dai quali imparare.
Come scrittore li usò per evidenziare ed esaltare le nostre contraddizioni e i nostri difetti mostrando la meschinità, la crudeltà, l’egoismo con cui spesso li trattiamo, ammonendoci e invitandoci a riflettere sul bene e sul male, e anche su quella arroganza che spesso porta l’uomo a ritenersi un essere superiore.

Tra i suoi scritti ho scelto questa poesia, ripubblicata poco più di tre anni fa nel primo volume di “Bestiario”

Buongiorno, cani, ciao
cagnolini, cagnolini, cagnazzi
misterioso dono della natura
a noi carogne. Perchè
incantevoli compagni di viaggio
che ci fissate con gli occhi
con esagerata aspettativa.
Belli come boschi come il vento
girano su e giù per la casa
come fiumi come rupi
come nuvole innamorate.
Belli quando ronfate
fate bave spazzate immondizie.
Egoisti, sporchi, noiosi,
rompiscatole, puzzolenti, ingordi,
sudicioni, petulanti, tangheri.
Dio vi benedica.

Dino Buzzati

(Da “Le poesie”, Neri Pozza, Venezia 1982)

Leggete anche questo articolo:

I CANI DI DINO BUZZATI

 

Vicla Sgaravatti
Medico Veterinario
via Rembrandt 38- Milano
02 4009 1350
Solo per appuntamento:
martedì e giovedì 15-19
sabato 9,30-12,30
Altri orari da concordare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Cani

PATENTINO CANE SPECIALE A MILANO

PATENTINO CANE SPECIALE A MILANO           I proprietari e detentori delle seguenti razze sono tenuti a conseguire il Patentino, in conformità all’articolo 8 del nuovo Regolameto di Tutela Animali: American bulldog, Leggi tutto…

Arte

LA GRECA CON IL LEVRIERO

LA GRECA CON IL LEVRIERO     “La greca con il levriero” è una statua di Carlo Fait (Rovereto 1877-Torino 1968).   Si trova a Rovereto, a palazzo Alberti, dove ci sono due sale dedicate Leggi tutto…

Cani

LA CONCHECTOMIA È VIETATA, NON VA PUBBLICIZZATA!

LA CONCHECTOMIA È VIETATA, NON VA PUBBLICIZZATA!     “Baby” è una serie televisiva italiana prodotta da Netflix, che si ispira liberamente allo scandalo delle “baby squillo” dei Parioli, risalente all’anno 2013, raccontando la vita Leggi tutto…

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: